...

Nota: Questo articolo secondo la legge spagnola è un reato. Un reato che in una democrazia non dovrebbe esistere, un reato di opinione. Ho quindi deciso di proteggere l'autore dell'articolo omettendo il suo nome e assumendomene ogni responsabilità in qualità di direttore responsabile. Michele Pinto







...

O si investe nella famiglia o il programma di governo sarà elenco vuoto di propositi. Il capo del governo è oggi sommerso da elogi ed encomi, figli di un conformismo che dovrebbe preoccuparlo.





...

Dopo l'avallo al governo Draghi si fa sempre più credibile l'ipotesi che il M5S possa perdere qualche "stella" nei prossimi giorni. Lo strappo netto di Alessandro Di Battista è la spia di una spaccatura sempre più evidente e difficilmente sanabile dopo l'ufficializzazione della lista dei ministri.


...

Terminati i giorni contrassegnati dal “toto-ministri”, il presidente incaricato Draghi, ha sciolto la riserva e scelto la nuova formazione di governo: un "mix" di tecnici e politici. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato i decreti e il giuramento è fissato per le ore 12 di sabato 13 febbraio.