Monza: Cameraman Striscia e Brumotti aggrediti

1' di lettura 13/01/2020 - Un gruppo di spacciatori a Monza prende di mira lʼinviato della trasmissione Mediaset: "Ci hanno scambiati per agenti".

Un cameraman di 51 anni della troupe di 'Striscia la Notizia' è rimasto ferito con un coltello dalla lama spezzata dopo essere stato aggredito in un giardinetto di Monza, dove stava girando un servizio sullo spaccio con Vittorio Brumotti. Lo stesso inviato del programma Mediaset sarebbe stato travolto e spinto a terra dagli aggressori in fuga. Secondo gli accertamenti della Polizia di Stato di Monza, l'operatore sarebbe stato aggredito da due cittadini nordafricani che gli avrebbero anche strappato dal giubbotto una telecamera spy pen, presumibilmente dopo aver riconosciuto sia lui che Brumotti.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2020 alle 02:10 sul giornale del 14 gennaio 2020 - 1425 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beXc