IN EVIDENZA



27 marzo 2020

...

C’è la storia (assai stramba) di una famiglia di circensi e la vita (molto avventurosa) del mugnaio eretico giustiziato per ordine del Papa. Ci sono i libri di scienza e i fumetti dedicati alla parità di genere, ma c’è spazio anche per i classici e per gli ebook, in alcuni casi scaricabili gratuitamente. Le possibilità di lettura, in questi giorni, non mancano. Anche perché il tempo a disposizione, per gran parte di noi, è decisamente aumentato.



26 marzo 2020

...

Durante il discorso alla Camera di mercoledì 25 marzo, il Premier Conte ha risposto alla lettera che un'infermiera fanese in servizio all'Ospedale di Senigallia gli ha scritto qualche giorno fa su Facebook, in cui descriveva la situazione di emergenza attuale vista con gli occhi di chi la vive in prima linea e in cui diceva di non volere i 100 euro di premio perché il suo lavoro vale molto di più.




25 marzo 2020

...

Cari lettori di MI SENTO A CASA, questa volta parleremo di un argomento molto contrariato quando si parla di rinnovare il bagno. Parleremo di chi si trova con una vasca in casa che usa una volta all’anno (se va bene) e quotidianamente si fa la doccia in garage; parleremo di chi sta ristrutturando casa con 2 bagni e non sa se fare due docce o mettere anche una vasca; parleremo di chi vuole una doccia minimale e alternativa; insomma parleremo di soluzioni adatte a tutti voi lettori…


...

I finanzieri della compagnia della Guardia di Finanza di Ancona, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle dogane e monopoli, nell’ambito dell’esecuzione di uno specifico piano di controlli finalizzato al rispetto dell’ordinanza della protezione civile che fa divieto alle imprese di cedere all’estero determinati dispositivi medici tra cui, in particolare, quelli di ventilazione utilizzati in terapia intensiva, sono riusciti a sequestrare ben 1140 circuiti respiratori – composti da tubo, pallone, valvola e maschera respiratoria - da utilizzare per i pazienti in condizioni critiche.



...

L’informazione digitale ai tempi del Coronavirus apre nuovi scenari e conferma l’importanza delle piccole realtà editoriali che operano sul territorio. L’emergenza sanitaria sta cambiando abitudini e quotidianità, spingendo sull’acceleratore del digitale, con le testate online locali che si sono viste più che triplicare le visite.


24 marzo 2020


23 marzo 2020



...

L'emergenza Coronavirus sta mettendo tutti noi a dura prova, sia a livello personale che lavorativo. L'informazione locale online, snella, efficiente, velocissima e vicina alle persone è un modello che in questo periodo può aiutarci ad affrontare questo momento difficile ed il futuro.



21 marzo 2020


20 marzo 2020



19 marzo 2020


17 marzo 2020



16 marzo 2020

...

L’associazione "Patto Trasversale per la Scienza", tra i cui fondatori ci sono anche gli scienziati Guido Silvestri, di origini senigalliesi, e Roberto Borioni, anche lui marchigiano, ha presentato un esposto penale contro Vittorio Sgarbi per le gravi affermazioni, fatte nel video del 9 marzo scorso pubblicato sul profilo Facebook (ora cancellato) e sul suo canale YouTube, sulla diffusione del virus SARS-CoV-2 e della malattia Covid-19.


14 marzo 2020


13 marzo 2020


12 marzo 2020



11 marzo 2020


10 marzo 2020

...

Nuovo decreto del Presidente Giuseppe Conte per cercare di arginare il Coronavirus. Da questo momento tutta Italia diventa una grande zona rossa. Sono vietati tutti gli spostamenti, sono vietati gli assembramenti, anche all'aria aperta, vengono fermati tutti i campionati sportivi e vengono chiuse le palestre. Scuole e università chiuse fino al 3 aprile.



9 marzo 2020



7 marzo 2020


6 marzo 2020



5 marzo 2020


...

Il Governo ha deciso e alle 18.15 è arrivata l'ufficialità: per contrastare il dilagare del Coronavirus e contenere i contagi occorre un atto un sacrificio forte da parte di tutti i cittadini. E' questo il momento decisivo. E' su questa base che il premier Conte, insieme al ministro dell'Istruzione, ha annunciato la decisione di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado e anche le Università da subito e fino al 15 marzo.


4 marzo 2020


...

Due anni fa, dopo essere rimasto chiuso quindici giorni in una prigione tedesca in attesa della decisione di concedere o meno l'estradizione in Spagna, il presidente catalano i esilio, Carles Puigdemont, ha tenuto una conferenza stampa prima di lasciare la Germania e ritornare in Belgio. In quell'occasione un giornalista gli ha chiesto quanti anni avrebbe dovuto aspettare per mettere di nuovo i piedi in territorio spagnolo. La risposta di Puigdemont è stata: “Non so se metterò mai più i piedi in territorio spagnolo, ma sono sicuro che andrò in Catalogna molto prima di quello che molti immaginino”.