Bologna, muore mentre riparava uno pneumatico: decapitato sul lavoro

1' di lettura 30/12/2019 - Stava cambiando la gomma di un camion, poi la tragedia

Aveva 41 anni l’operaio di una ditta di spedizioni bolognese che, intorno alle ore 13 del 30 dicembre, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava cambiando la gomma di un camion nel piazzale della ditta di spedizioni per cui lavorava, nella zona artigianale di Stiatico, a San Giorgio di Piano. Lo pneumatico è esploso improvvisamente, uccidendolo per decapitazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il 118, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. L’operaio, di nome Valeriu Golban, aveva origini moldave, era padre di 3 figli e lavorava in Italia dallo scorso anno.






Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2019 alle 23:16 sul giornale del 31 dicembre 2019 - 1247 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, Maria Luigia Lapenna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beAX