Torino, rapina nella villa di Claudio Marchisio: lui e la moglie minacciati con le pistole

Claudio Marchisio 1' di lettura 30/10/2019 - Paura per l'ex calciatore della Juventus Claudio Marchisio e sua moglie: la coppia è stata rapinata martedì sera nella loro villa di Vinovo, nel torinese.

Secondo quanto riporta La Stampa, cinque banditi col volto coperto da un passamontagna, armati di pistole e cacciaviti, hanno fatto irruzione nell'abitazione, forzando una portafinestra, mentre Marchisio e sua moglie erano in casa. I rapinatori li hanno minacciati con le armi e si sono fatti fatti aprire la cassaforte. Sono quindi fuggiti dopo aver rubato gioielli, orologi e alcuni vestiti firmati. Il tutto è durato pochi minuti.

Sulla vicenda indagano i carabinieri. Secondo gli investigatori la banda avrebbe pianificato il colpo da giorni: la villa dove abita l'ex campione della Juventus e della nazionale è all'interno di un villaggio residenziale recintato e protetto da un sistema di videosorveglianza e di accesso con codici.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2019 alle 18:13 sul giornale del 31 ottobre 2019 - 701 letture

In questo articolo si parla di cronaca, torino, rapina in villa, marco vitaloni, articolo, Claudio Marchisio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcgQ