Milano: agguato a colpi di pistola, gravissimo un 46enne

polizia 113 1' di lettura 12/04/2019 - Forse un regolamento di conti legato allo spaccio di droga, alla base dell'agguato di venerdì mattina intorno alle 8 a Milano.

In gravissime condizioni un 46enne, raggiunto dai colpi di pistola sparati al volto da uno scooter mentre l'uomo era alla guida della sua auto. La vittima, con diversi precedenti per droga è stata portata al Policlinico in codice rosso, ma non sarebbe in fin di vita. L'uomo è stato operato allo zigomo.

La polizia indaga. Sembra che l'uomo fosse punto di riferimento della criminalità pugliese, fino a quando nel 2012 venne arrestato e provò ad uscire dal giro.






Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2019 alle 11:28 sul giornale del 13 aprile 2019 - 466 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6rk