Elezioni Israele: Netanyahu vicino alla vittoria

Benjamin Netanyahu 1' di lettura 10/04/2019 - È il premier uscente, il vincitore delle elezioni di Israele. Benjamin Netanyahu e la sua coalizione di destra ha infatti ottenuto la maggioranza dei seggi alla Knesset, e con tutta probabilità sarà dato a lui l'incarico di formare un nuovo governo.

Netanyahu ha ottenuto 35 seggi alla Knesset, lo stesso numero del partito Blu e Bianco del suo sfidante, l’ex capo di Stato maggiore Benny Gantz, un risultato importante se si considera che Gantz è sceso in politica solo tre mesi fa. Numeri che però non gli bastano per avere l'incarico di formare il governo: le coalizioni disposte a sostenere un nuovo governo vedono la maggioranza per Netanyahu (65 voti) contro i 55 per Gantz.

Netanyahu si avvia quindi verso il quinto mandato consecutivo. Nonostante le accuse di corruzione, diventa quindi il premier più longevo della storia di Israele superando Ben Gurion.






Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2019 alle 11:28 sul giornale del 11 aprile 2019 - 321 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, benjamin netanyahu, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6lq