Napoli: agguato davanti a scuola, un morto e un ferito

polizia 113 09/04/2019 - Paura martedì mattina intorno alle 9 davanti ad una scuola. Il 57enne Luigi Mignano, insieme al figlio Pasquale di 32, stavano accompagnando il nipote a scuola.

Davanti all'Istituto Vittorino da Feltre, nel cuore del Rione Villa (quartiere Ponticelli), nell'area Est di Napoli, il 57enne, raggiunto dai colpi di pistola sparati da due persone a bordo di uno scooter è morto, mentre il 32enne è rimasto ferito alle gambe. I due sarebbero stati raggiunti dai colpi sparati, almeno 15, quando erano appena entrati in macchina.

Pare che l'obiettivo dell'agguato fosse Pasquale Mignano rimasto ferito a una gamba e ricoverato all'Ospedale del Mare. La vittima aveva precedenti per estorsione, droga e anche associazione mafiosa. Secondo gli investigatori sarebbe vicino al clan Rinaldi. Il figlio avrebbe invece, non avrebbe precedenti ma solo violazioni al codice stradale. L'agguato davanti al figlio del 32enne, un bambino di 3 anni.






Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2019 alle 11:39 sul giornale del 10 aprile 2019 - 376 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6i5