Un treno sudcoreano nella Corea del Nord: è la prima volta in dieci anni

30/11/2018 - Per la prima volta in dieci anni un treno della Corea del Sud sta viaggiando sulla rete ferroviaria della Corea del Nord.

Un treno di sei carrozze ha superato venerdì il confine e percorrerà circa 1.200 chilometri nei prossimi 18 giorni fino al confine con la Cina, nel nord del paese. A bordo del convoglio decine di ufficiali e tecnici sudcoreani che hanno il compito di studiare e monitorare l'antiquata rete ferroviaria della Corea del Nord. L'obiettivo è di ammodernare la rete e di unire, un giorno, le linee dei due paesi.

L'iniziativa fa parte degli accordi per la riconciliazione presi all'inizio dell'anno nello storico incontro tra il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in. A causa delle sanzioni economiche contro il Nord per il suo programma nucleare, il treno ha potuto varcare il confine solo grazie a un permesso speciale concesso dalle Nazioni Unite.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2018 alle 20:38 sul giornale del 01 dicembre 2018 - 532 letture

In questo articolo si parla di attualità, treno, corea del nord, corea del sud, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1XW