Brasile: Jair Bolsonaro è il nuovo presidente

Jair Bolsonaro 29/10/2018 - Il candidato dell'estrema destra Jair Bolsonaro ha vinto il ballottaggio per le elezioni presidenziali che si è tenuto domenica in Brasile.

Il 63enne ex capitano dell'esercito ha ottenuto il 55,2% dei voti contro il 44,8% di Fernando Haddad, candidato del Partito dei Lavoratori sostenuto dall'ex presidente Lula. Al primo turno delle elezioni aveva ottenuto il 46%, contro il 29% di Haddad.

Esponente di una piccola formazione di estrema destra, il Partito Social-liberale, parlamentare dal 1990, Bolsonaro è un personaggio molto controverso, noto per le sue posizioni contro donne, neri e omossessuali e per aver detto più volte di rimpiangere i tempi della dittatura militare.

Ha incentrato la sua campagna elettorale sui temi della sicurezza e della lotta alla corruzione, facendo leva sugli scandali che hanno travolto negli ultimi anni la politica brasiliana e in particolare il partito dei lavoratori degli ex presidenti Lula e Rousseff. Grazie anche alle sue posizioni contro aborto e gay ha ottenuto l'appoggio delle chiese evangeliche, che costituiscono quasi un quarto dell'elettorato brasiliano.





Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2018 alle 15:27 sul giornale del 30 ottobre 2018 - 472 letture

In questo articolo si parla di politica, brasile, elezioni presidenziali, articolo, jair bolsonaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZSF