Francia: uccide madre e sorella e aggredisce i passanti, 3 morti

polizia francese 23/08/2018 - Ha aggredito la madre e la sorella poi alcuni passanti gridando "Allah Akbar". Due le vittime, insieme all'attentatore a Trappes, alla periferia di Parigi.

L'uomo, un 36enne armato di coltello, è stato poi ucciso dagli agenti antiterrorismo intervenuti sul posto. Sembra che l'uomo fosse schedato come islamista radicale, ma gli inquirenti escludono che si sia trattato di un atto terroristico. L'ipotesi é quella di una lite familiare finita in tragedia.

L'uomo aveva infatti problemi psichici. L'Isis ha rivendicato l'attacco.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2018 alle 11:17 sul giornale del 24 agosto 2018 - 615 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, francia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXHL