Spagna: tenta di assaltare un commissariato, uomo ucciso dalla polizia

polizia catalana 20/08/2018 - La polizia catalana ha ucciso un uomo armato di coltello che è entrato in un commissariato e ha tentato di aggredire un agente.

E' successo lunedì mattina all'alba nella stazione di polizia di Cornellà de Llobregat, a pochi chilometri da Barcellona. L'assalitore è un algerino di 29 anni, Abdelouahab Taib, residente da anni a Cornellà.

E' entrato nella stazione di polizia alle 6 e gridando Allahu Akbar ha tentato di colpire con il coltello un agente nella reception che ha reagito e ha aperto il fuoco, uccidendolo. Nessun poliziotto è stato ferito. La polizia catalana ha detto che sta trattando il fatto come un attacco terroristico.

La tentata aggressione è avvenuta a tre giorni di distanza dal primo anniversario degli attacchi di Barcellona e Cambrils in cui vennero uccise 16 persone, tra cui due italiani.





Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2018 alle 16:51 sul giornale del 21 agosto 2018 - 471 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, spagna, Barcellona, marco vitaloni, attacco terroristico, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXCR