Corsica: onda anomala uccide 5 canoisti impegnati in un'escursione

02/08/2018 - Sono 5 i canoisti, di cui un bambino morti mercoledì mattina dopo essere stati travolti da un'onda anomala alta tre metri nel Canyon Zoicu, in Corsica.

Due persone, sono sopravvissute anche se in stato di choc. A riferirlo il procuratore di Ajaccio Eric Bouillard. Le ricerche, sospese mercoledìper il sopraggiungere della notte, sono riprese in mattinata, fino al tragico epilogo.

Alcune media parlano di un incidente dovuto forse a imprudenza. Sul posto al lavoro un elicottero della gendarmeria e otto sommozzatori dei vigili del fuoco e dei gendarmi. Alcuni degli escursionisti vedendo aumentare il pericolo avrebbero rinunciato a concludere l'escursione e questi li avrebbe salvati.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2018 alle 13:05 sul giornale del 03 agosto 2018 - 1066 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXbL