Reclutavano mercenari per la guerra in Ucraina, 6 arresti

carabinieri di notte 01/08/2018 - I carabinieri del Ros hanno eseguito alcuni arresti a Milano e nelle province di Avellino e Parma nei confronti di sei persone accusate di reclutamento di mercenari e combattimento in un conflitto armato estero.

Sono in corso perquisizioni nei confronti di altri 7 indagati. Le indagini, partite nell'area Skinhead ligure, hanno svelato l'esistenza di una struttura operante sull'asse Italia-Ucraina per reclutare mercenari tra le fila delle milizie separatiste filorusse nella regione del Dombass, zona di scontri armati con le truppe di Kiev.

Le indagini sono coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo della Procura della Repubblica di Genova.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2018 alle 10:19 sul giornale del 02 agosto 2018 - 580 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aW0x