Mondiali di scherma: le fiorettiste azzurre sconfitte in finale dagli Stati Uniti

26/07/2018 - Sfuma il bis iridato per la squadra italiana di fioretto femminile ai Mondiali di scherma in corso a Wuxi in Cina: le azzurre hanno perso la finale contro gli Stati Uniti con il punteggio di 45-35.

Per le americane, battute in finale lo scorso anno a Lipsia proprio dalle azzurre, si tratta del primo trionfo della loro storia in questa specialità. La squadra italiana composta dalla neo campionessa mondiale Alice Volpi, Arianna Errigo, Camilla Mancini e Chiara Cini, era partita bene nei primi assalti; al quarto però Mancini ha subito un pesante parziale di 8-1 che ha sancito il sorpasso degli Stati Uniti. Le azzurre non sono più riuscite a recuperare.

Per l'Italia si tratta della sesta medaglia in questi Mondiali, la seconda d'argento dopo quella conquistata mercoledì dalla squadra di sciabola maschile composta da Luca Curatoli, Enrico Berrè, Luigi Samele ed Aldo Montano, battuta in finale dalla Corea del Sud con il punteggio di 45-39.

L'Italia è attualmente in testa al medagliere con 3 ori e 6 medaglie totali davanti a Corea del Sud (che ha lo stesso numero di medaglie dell'Italia ma un oro in meno), Russia e Stati Uniti.






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2018 alle 15:46 sul giornale del 27 luglio 2018 - 802 letture

In questo articolo si parla di sport, scherma, medaglia d'argento, marco vitaloni, fioretto femminile, articolo, mondiali di scherma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWZH