Corea del Nord: sì al dialogo con il Sud per le Olimpiadi

Kim Jong 05/01/2018 - La Corea del Nord ha accettato la proposta di dialogo della Corea del Sud. Si tratta di un incontro previsto per il 9 gennaio prossimo al fine di favorire la partecipazione della delgazione di Pyongyang ai giochi olimpici invernali di PyeongChang (9-25 febbraio), ma anche di migliorare i rapporti tra i due stati.

Ad affermarlo Baik Tae-hyun, portavoce del ministero dell'Unificazione sudcoreano. Segnali di 'apertura' si erano registrati già nei giorni scorsi. Mercoledì era stata infatti riattivata dopo il fermo di quasi due anni la "linea rossa" di comunicazione diretta del villaggio di confine di Panmunjom tra Seul e Pyongyang.

Da verificare se i toni distensivi del giovane leader nordocoreano non nascondano doppi fini, come ipotizzano alcuni analisti, tra cui quello di creare una distanza tra Stati Uniti e Corea del Sud e indebolire il fronte anti-Pyonyang.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2018 alle 12:40 sul giornale del 08 gennaio 2018 - 486 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, corea del nord, Sara Santini, articolo, Kim Jong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQqc