Messina: lanciavano sassi dal cavalcavia, arrestati due 17enni

polizia stradale generico 12/11/2017 - Sono stati arrestati dalla polizia stradale due 17enni sorpresi a lanciare sassi dal cavalcavia sulla A20 nei pressi di Milazzo, in provincia di Messina.

I due giovani sono stati colti in fragrante dagli agenti attorno alle 3.30 di domenica notte. Avevano colpito un'auto in transito centrandola con un pezzo di cemento che ha frantumato il parabrezza e ammaccato il cofano. Nessuna delle quattro persone che viaggiavano a bordo della macchina colpita è rimasta ferita.

I due minorenni, accusati di tentato omicidio, sono stati trasferiti in un centro di prima accoglienza per minori su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La polizia stradale monitorava il cavalcavia e l'area circostante da alcune settimane, in seguito a diverse segnalazioni. Gli agenti hanno così potuto cogliere sul fatto e bloccare i due 17enni.





Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2017 alle 17:56 sul giornale del 13 novembre 2017 - 665 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia stradale, arresto, messina, marco vitaloni, articolo, sassi dal cavalcavia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOQm