E' morto Paolo Villaggio

paolo villaggio 1' di lettura 03/07/2017 - E' morto lunedì mattina a Roma Paolo Villaggio, uno dei più popolari attori e comici italiani.

Aveva 84 anni ed era ricoverato da alcuni giorni per le complicanze del diabete. Nato a Genova il 30 dicembre 1932, Paolo Villaggio era noto sopratutto per il personaggio del ragioniere Ugo Fantozzi, protagonista di una serie di film comici grotteschi iniziata con Fantozzi del 1975.

Inizia la sua fortunata carriera come attore, comico e cabarettista negli anni Cinquanta in una compagnia teatrale di Genova, ed è poi protagonista in diversi programmi alla radio e in tv. L'esordio al cinema arriva nel 1970 con Brancaleone alle crociate di Mario Monicelli. Tra gli anni Settanta e Novanta recita in decine di film: molti comici, ta cui la fortunata serie di Fantozzi, i due Fracchia e i vari Scuola di ladri, Rimini Rimini, ecc.

Ma ha avuto anche ruoli drammatici in diversi film d'autore, come La voce della Luna di Federico Fellini, Il segreto del bosco vecchio di Ermanno Olmi e Cari fottutissimi amici di Mario Monicelli. Nel 1992 aveva ricevuto il Leone d’oro alla carriera al festival del cinema di Venezia.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2017 alle 19:47 sul giornale del 04 luglio 2017 - 1105 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, comico, paolo villaggio, marco vitaloni, articolo, fantozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKTw