Carceri: cresce il numero dei detenuti, aumentano gli stranieri

carcere| 28/07/2016 - Torna a crescere la popolazione carceraria in Italia. È questo uno dei dati diffusi dall’associazione Antigone.

Il 30 giugno 2016 i detenuti erano 54.072, mentre lo scorso anno se ne contavano 52.754, con un aumento di 1.318 unità. Il dato è però ancora lontano da quello registrato il 30 novembre del 2010 quando l’Italia raggiunse il massimo storico della popolazione detenuta ovvero 69.155 unità.Secondo il Ministero della Giustizia, la capienza regolamentare degli istituti di pena è di 49.701 posti.

Aumenta il numero degli stranieri: il 30 giugno i detenuti non italiani erano 18.166, cioè il 33,5% della popolazione reclusa. L'anno precedente gli stranieri ristretti erano 17.207, e quindi il 32,6% del totale dei detenuti. E se i rumeni sono in forte calo percentuale cresce invece il numero dei marocchini, che costituiscono il 17% del totale. Per quanto riguarda l’appartenenza religiosa sono 29.658 i detenuti che si professano cattolici, 6.138 quelli di fede islamica e da 2.263 ortodossi. Tutte le altre appartenenze religiose hanno numeri inferiori ai 300 fedeli.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2016 alle 19:02 sul giornale del 29 luglio 2016 - 1593 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, carcere, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azHO