Scontro treni Nord Barese: sale numero dei morti ed è emergenza sangue

12/07/2016 - Tragico incidente ferroviario nel Nord Barese lungo la linea Andria - Corato.

Scontro  frontale tra due treni regionali della Ferrontamviaria nel Nord Barese. L'incidente è avvento intorno le 11 sulla linea Andria - Corato. Sul posto vigili del fuoco, ambulanze del 118, polizia giudiziaria ed elicotteri per monitorare situazione dall'alto. La situazione è drammatica. Diversi i feriti, molti rimasti intrappolati tra le lamiere, tra cui un bambino di tre anni tratto in salvo.  Si registrano, purtroppo, vittime, circa dieci. Non è dato a sapere, al momento, numero preciso. Il traffico ferroviario è in tilt.

 

Aggiornamento  ore 15:00

Sale il numero delle vittime, 20 e numerosi feriti. Si vivono ore d'ansia per parenti ed amici che tentano invano di mettersi in contatto con i loro cari senza ricevere risposta. Si lavora incessantemente. Le cause dell'incidente sono ancora da chiarire, ma da una prima ricostruzione si tratterebbe di errore umano. Intanto, è scattata l'emergenza sangue. Il centro trasfusionale di Andria lancia un appello  a tutti i donatori in particolare a coloro aventi il gruppo 0 positivo: "Donate, c'è bisogno di sangue".


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2016 alle 15:23 sul giornale del 12 luglio 2016 - 1144 letture

In questo articolo si parla di cronaca, treni, incidente, brindisi, puglia, Andria, articolo, Corato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ay8N