Nuovo naufragio nel Canale di Sicilia, almeno 5 morti

1' di lettura 25/05/2016 - Un barcone con quasi seicento migranti a bordo è affondato mercoledì mattina al largo delle coste della Libia.

L'imbarcazione si è capovolta all'avvicinarsi del pattugliatore Bettica della Marina militare italiana, probabilmente perchè i migranti si sono spostati su un lato. Gran parte delle persone finite in acqua, oltre 500, sono state tratto in salvo. Cinque i morti accertati, ma si stanno ancora cercando i dispersi. Alle operazioni di soccorso ha preso parte anche la fregata Bergamini.

Il barcone aveva lanciato un sos con il telefono satellitare a circa 18 miglia dalle coste libiche. Negli ultimi due giorni sono stati soccorse nel Canale di Sicilia oltre 3mila persone, in gran parte provenienti dai paesi dell'Africa sub-sahariana.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2016 alle 19:21 sul giornale del 26 maggio 2016 - 1987 letture

In questo articolo si parla di cronaca, migranti, libia, naufragio, marco vitaloni, canale di sicilia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axlp