Malaysia: scomparsa del volo MH730, per il governo fu un incidente

Malaysian airlines 1' di lettura 29/01/2015 - La scomparsa del volo MH370 della Malaysia Airlines dell'otto marzo scorso è stata provocata da un incidente.

Lo ha annunciato, a poco meno di un anno di distanza, il direttore generale dell'Aviazione Civile malese, Azharuddin Abdul Rahman. Si presume quindi che siano tutte morte le 239 persone che si trovavano a bordo del Boeing, sparito dai radar poco dopo il decollo da Kuala Lumpur e diretto a Pechino, ha affermato Rahman, precisando comunque che le ricerche del relitto continueranno. Anche se non è ancora chiara la causa dell'incidente, la compagnia aerea malese si è assunta la piena responsabilità della sciagura e procederà ora con i risarcimenti ai familiari delle vittime, in gran parte cinesi.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2015 alle 20:13 sul giornale del 30 gennaio 2015 - 2974 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, malaysia, aereo scomparso, articolo, volo mh730, malaysia airlines

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aeGx