Movimento 5 Stelle: la rete dice sì al 'direttorio'

beppe grillo 1' di lettura 28/11/2014 - Aria di rivoluzione all’interno del Movimento 5 Stelle. Dopo la sconfitta alle ultime elezioni regionali, le espulsioni, le critiche dei parlamentari fino alle proteste sotto casa di Grillo è proprio il portavoce nazionale del movimento a proporre delle modifiche.

L’idea, che è stata votata fino alle 19 sul blog ed ha ottenuto la maggioranza di voti favorevoli, è quella di un direttorio, composto da 5 parlamentari. “Hanno partecipato alla votazione di oggi 37.127 iscritti certificati. Ha votato sì il 91,7%, pari a 34.050 voti. Ha votato no l'8,3%, pari a 3.077 voti" questo quanto si legge sul blog.

I nomi sono quelli di Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco, Carlo Sibilia. Quello a cui si darà vita avvicina un po’ il movimento ai partiti tradizionali ed il direttorio somiglia ad una segreteria di partito.






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2014 alle 20:05 sul giornale del 29 novembre 2014 - 2150 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, beppe grillo, M5S, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acdY