Stati Uniti: si è spento all'età di 91 anni Ray Bradbury, autore di Fahrenheit 451

ray bradbury 1' di lettura 06/06/2012 - E' morto a Los Angeles lo scrittore americano Ray Bradbury, profondo innovatore del genere fantascientifico.

La notizia della morte, avvenuta martedì notte e anticipata si twitter da uno dei nipoti, è stata confermata nella giornata di mercoledì dalla figlia Alexandra.

Il nome di Bradbury, nato nel 1920 in Ilinois, è legato alla raccolta di racconti "Cronache marziane" e sopratutto a "Fahrenheit 451", il bestseller del 1953, in cui immaginaava un mondo senza libri, divenuto poi anche un film, diretto da Francois Truffaut.

Scrittore e sceneggiatore, ha continuato a scrivere racconti e poesie anche negli ultimi anni di vita.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2012 alle 18:37 sul giornale del 07 giugno 2012 - 1433 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/z4S