Calcio: scommesse, si indaga su Napoli-Parma

pallone da calcio 1' di lettura 07/06/2011 -

Marco Pirani, il dentista anconetano arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte partite truccate, risponde al procuratore capo della Repubblica Roberto Di Martino. Sono ancora molti gli aspetti da chiarire, tra cui il coinvolgimento di alcune formazioni di serie A.



Sentito dal gip Guido Salvini anche il commercialista Manlio Bruni. Nel suo studio si sarebbero tenute le riunioni degli scommettitori, tra cui Beppe Signori e Mauro Bressan, entrambi agli arresti domiciliari. La procura di Napoli potrebbe aprire un nuovo fascicolo sull'incontro di calcio Napoli-Parma, disputatosi nell'aprile 2010.

Questo sulla base degli elementi raccolti negli ultimi giorni, tra cui la fotografia che ritrae Antonio Lo Russo, esponente dell'omonimo clan camorristico e nipote del pentito Salvatore Lo Russo, presente a bordo campo durante la gara.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2011 alle 18:59 sul giornale del 08 giugno 2011 - 3471 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, calcio, scommessa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lLK