Ella: ecco la nuova pillola contraccettiva dei 5 giorni

pillola dei 5 giorni 16/08/2010 -

Si chiama Ella ed è la nuova pillola dei “5 giorni dopo”, la nuova entrata dopo la RU486. Il suo principio attivo è l'ulipristal acetato.
 



Analizzandole, però, ci si accorge che sono diverse: quella nuova non è una pillola abortiva, ma un vero e proprio contraccettivo d'emergenza.

Arriva dalla Francia dalla HRA Pharma ed ha un potere contraccettivo che agisce per ben 120 ore dopoi il rapporto sessuale. La caratterisitica di Elle è che non a tutti gli effetti una pillola abortiva, poiché blocca l'effetto del progesterone ovvero quell'ormone femminile che crea l'ovulazione. Così facendo le possibilità di rimanere incinta per la donna risultano ancora più basse.

In Francia, Spagna, Germania e Gran Bretagna è già negli scaffali delle farmacie anche se pur sempre su prescrizione, da venerdì è stata approvata dall'ente farmaceutico americano. In Italia il farmaco non è ancora in commercio, poichè è in attesa delle procedure che permettano a questa nuova pillola di varcare a tutti gli effetti le soglie delle farmacie italiane.

Non mancano gli effetti collaterali come tutti i contraccettivi orali conosciuti: dal mal di testa alla nausea, dai crampi mestruali ai dolori addominali e per finire la ben nota stanchezza.

Tutte le informazione sientifiche
.





Questo è un articolo pubblicato il 16-08-2010 alle 18:22 sul giornale del 17 agosto 2010 - 1044 letture

In questo articolo si parla di attualità, ru486, laura rotoloni, pillola abortiva, Ella, pillola dei 5 giorni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bhD