Sciopero benzinai 8-9 Luglio

06/07/2009 - I distributori di benzina chiusi per le intere giornate dell\'8 e del 9 Luglio, per lo sciopero di 2 giorni proclamato dai sindacati dei gestori. Orari dello stop: in città dalle 19.30 del giorno 7 fino alle ore 7 del giorno 10; sulle autostrade dalle ore 22 del 7 fino alle ore 7 del 9 Luglio. Motivo della protesta, il mancato rinnovo del contratto di categoria.

In questo momento, sottolineano i sindacati del settore (Faib, Fegica, Figisc), ci sono discriminazioni “tra gestore e gestore sulla propria rete, e si favorisce, con politiche di prezzo drasticamente penalizzanti per migliaia di piccole imprese, le ‘pompe bianche’ piuttosto che gli ipermercati, in aperta violazione delle vigenti regole della concorrenza e del mercato”. Lo sciopero riguarderà tutta la penisola ad eccezione de L’Aquila.

Le Organizzazioni di categoria, con senso di esponsabilità, hanno inteso non gravare di ulteriori disagi le popolazioni terremotate”, spiega il comunicato. Per gli italiani si preannunciano due giorni di inferno, preceduti da un altro giorno nel quale si prevedono lunghe code ai benzinai per fare rifornimento!





Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2009 alle 23:41 sul giornale del 06 luglio 2009 - 3034 letture

In questo articolo si parla di economia, giacomo campanile, benzinai, sciopero


Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque