Palazzo Chigi: se Italia Viva provoca la crisi, impossibile per Conte farci un governo. Renzi: “Non vogliamo più ministeri, vogliamo più soldi per la sanità"

1' di lettura 12/01/2021 - "Se il leader di Iv Matteo Renzi si assumerà la responsabilità di una crisi di governo in piena pandemia, per il presidente Giuseppe Conte sarà impossibile rifare un nuovo esecutivo con il sostegno di Iv".

È questa, la nota lapidaria arrivata da Palazzo Chigi rafforzata successivamente dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, il 5S Riccardo Fraccaro che all’Ansa ha dichiarato: "Se Italia Viva dovesse invece decidere di mettere tutto a rischio per aprire una crisi in piena pandemia, in maniera assolutamente ingiustificabile, per il M5S non potrebbe più esserci un altro governo con questa forza politica, con loro non potremmo più condividere alcun percorso politico".

Attriti consistenti in seno alla maggioranza dove la tensione è oramai alle stelle nell'imminenza di un Consiglio dei Ministri, che dovrà varare il Recovery fund.

A distanza di pochissimo tempo dalla nota di Palazzo Chigi, arriva puntuale quella del leader di Iv Matteo Renzi: "Leggo le veline di oggi sulla stampa, come si fa ad aprire una crisi di governo con tutti questi morti? Io rispondo: davanti a tutti questi morti, noi non vogliamo più ministeri. Vogliamo più soldi per la sanità. È così difficile da capire?". E sottolinea poi: "A differenza di ciò che raccontano a reti unificate i cantori del pensiero unico, non c'è nessuna richiesta di poltrone, nessuna polemica pretestuosa, nessun atto irresponsabile. Quello che noi stiamo facendo si chiama POLITICA, studiare le carte, fare proposte, dare idee. Irresponsabile sarebbe sprecare centinaia di miliardi dei nostri figli facendo debito cattivo e non investendo sulla sanità, sull'educazione, sull’innovazione".






Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2021 alle 15:55 sul giornale del 13 gennaio 2021 - 235 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bI2D