12 gennaio 2021


...

Sono troppe le perplessità in merito alle vaccinazioni anti-Covid, ed è compito degli operatori dell'informazione aiutare i cittadini a risolvere dubbi e incertezze, fornendo loro informazioni obbiettive e qualificate. Mettere le persone in condizione d' essere informate sui meccanismi d’azione dei vari vaccini e sui possibili effetti collaterali: questo e' il progetto divulgativo dello "Studio Psicologico Melandri" di Roma e del Gruppo Facebook “Un Impero Sorgerà”.








...

I medici dei Pronto Soccorso italiani hanno scritto una Lettera Aperta al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Ministro della Salute e ai Presidenti delle Regioni Italiane per esprimere tutta la loro "preoccupazione relativa alla situazione dei servizi sanitari di emergenza del nostro Paese e della Sanità in generale".


11 gennaio 2021






9 gennaio 2021

...

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati di monitoraggio e delle indicazioni degli esperti, firmerà una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio fino a venerdì 15 gennaio, (data di scadenza del DPCM). Passano in area arancione le seguenti Regioni: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.









8 gennaio 2021


...

Insieme alla Legge di Bilancio in vigore dal primo gennaio 2021, arriveranno numerosi bonus. Per poterli ricevere, a seconda delle situazioni, bisognerà attendere il corrispondente decreto ministeriale, oppure una circolare o un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate. 



...

Non può che essere uno dei testimonial migliori per sensibilizzare sulla campagna di vaccinazione per il Covid19 partita in tutto il mondo. Il prof. Guido Silvestri, immunologo senigalliese di fama internazionale e docente alla Emory University di Atlanta, che fin dall'inizio della pandemia è stata una delle voci più autorevoli e veritiere nel panorama scientifico in tema di Covid, ha ricevuto il vaccino della Moderna. Ecco le sue parole.











7 gennaio 2021

...

Il premier Conte e i ministri Speranza e Boccia si sono confrontati con i capidelegazione e i tecnici del Cts per valutare le misure da introdurre dal 7 al 15 gennaio. Nella notte il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 valido fino al 15 gennaio.