Fasano, incontro pubblico: "L'Allattamento: un dono da riscoprire e condividere"

3' di lettura 01/10/2020 - Il Comune di Fasano, ha organizzato un incontro pubblico sul tema "L'allattamento: un dono da riscoprire e condividere".

Il Comune di Fasano, nell’ambito dell’assessorato alle Pari Opportunità, in occasione della “Settimana Mondiale dell’Allattamento Materno” ha organizzato un incontro pubblico sul tema “L’Allattamento: un dono da riscoprire e condividere”.

L’incontro si svolgerà venerdì 2 ottobre alle ore 18:00 presso il Laboratorio Urbano in Corso Vittorio Emanuele.

A relazionare sulle tematiche trattate, dopo i saluti istituzionali dell’Assessore alle Pari Opportunità Cinzia Caroli, saranno: il dott. Franco Mastro, medico pediatra, la dott.ssa Benedetta Olive, consulente per l’allattamento alla pari, la dott.ssa Filomena Olive, ostetrica presso il consultorio di Fasano e la dott.ssa Gabriella Vinella, Consulente per l’allattamento materno IBCLC (International Board Certified Lactation Consultant). Modererà gli interventi la Consigliera Comunale Cristina Milella.

«Questo appuntamento, - ha spiegato l’Assessore Cinzia Caroli - che è innanzitutto opportunità di confronto tra donne (e non solo) si inscrive nella collana degli incontri denominata “sui generis”: un ciclo di incontri pensato per le donne con particolare riferimento a condizioni di fragilità o momenti di vita particolarmente significativi per noi donne.

Qualche anno fa, quando abbiamo inaugurato questo percorso, sottoponemmo alle tante donne presenti dei questionari per capire che tipo di tematiche avessero particolarmente a cuore e volessero trattare con la guida di un esperto. Tra le tante proposte, spiccava il tema della genitorialità (affrontato grazie al contributo della dott.ssa Rossini dell’Università di Bari), della parità di genere, della violenza di genere (affrontato anche attraverso delle letture sceniche e l'intervento di esperti), e temi come la prevenzione di patologie tumorali (si ricordi la campagna "prendila di petto" che coinvolse tantissime donne anche in uno screening precoce al seno), l'allattamento materno e via discorrendo. L'occasione dunque è propizia per approfittare di questo mese dedicato al tema in oggetto per ospitare in città dei professionisti esperti che possano rispondere alle tante questioni che le mamme si pongono, esperti che possano fornire dati scientifici, che possano confortare le giovani mamme. Il prossimo incontro sarà dedicato al delicatissimo tema dell'adozione. Avremo poi altri incontri con docenti universitari sul tema "donne e disabilità". Il calendario sarà disponibile a breve».

«Ormai è risaputo – ha commentato la Consigliera Comunale Milella - che l'allattamento è uno straordinario investimento nella salute del proprio bambino. Grazie alle sue proprietà, infatti, il latte materno è in grado di favorire un corretto sviluppo del bambino e di proteggerlo da molte malattie. L’allattamento esclusivo è raccomandato fino a 6 mesi compiuti del bambino proseguendo fino all’età di due anni o oltre, secondo il desiderio della mamma e del bambino.

Nonostante questo, attualmente esiste comunque il rischio che la donna sia indotta a interrompere l’allattamento o a introdurre più precocemente sostituti del latte materno rispetto alle indicazioni ottimali per la salute del bambino. I motivi sono diversi: difficoltà nell'attacco, ragadi al seno, paura di non avere sufficiente latte per soddisfare le esigenze del proprio bambino e tanti altri.

Durante questo incontro gli esperti affronteranno tutte queste tematiche e supporteranno le mamme in questo speciale percorso».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2020 alle 16:25 sul giornale del 02 ottobre 2020 - 163 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, incontro pubblico, allattamento al seno, provincia di brindisi, fasano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxsS