Ciclismo: i Mondiali 2020 assegnati a Imola

1' di lettura 02/09/2020 - A Imola l'edizione 2020 dei Mondiali di ciclismo. Lo rende noto l'Uci - Unione Internazionale di Ciclismo. L'Italia ha battuto la candidatura della Planche des Belles Filles francese, dopo la rinuncia di quella svizzera.

Il Mondiale torna così a Imola dopo 52 anni e sarà il dodicesimo disputato in Italia.

"Una scelta di grande valore simbolico" secondo il presidente dell'Uci, Lappartient: "un segnale di ritorno alla normalità, in un Paese che ha sofferto enormemente per la pandemia Covid-19".

Una scelta dettata anche dalla presenza dell'autodromo "Enzo e Dino Ferrari", punto di forza risultato decisivo per l'assegnazione.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2020 alle 17:25 sul giornale del 03 settembre 2020 - 206 letture

In questo articolo si parla di sport, romagna, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buO4