Piemonte: 26enne muore in acciaieria

1' di lettura 11/01/2020 - Schiacciato da putrelle di ferro che stava scaricando da camion.

Incidente sul lavoro nella notte nel Verbano-Cusio-Ossola. Un 26enne è morto a Pallanzeno, nella ditta Travi e Profilati, che si occupa della produzione di acciaio. Al momento, non è noto il come sia morto il ragazzo, che era residente a Pieve Vergonte.
Il giovane è morto schiacciato da alcune putrelle di ferro che stava scaricando da un camion. Sul posto sono intervenuti, con i sanitari del 118, i carabinieri e i tecnici dello Spresal. Non c'è stato nulla da fare.






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2020 alle 11:45 sul giornale del 13 gennaio 2020 - 674 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beUr