Genova: incendio nel cantiere del nuovo ponte, a fuoco la pila 13

1' di lettura 31/12/2019 - Non ci sono feriti, le fiamme sarebbero partite dal flessibile di un operaio, è stato danneggiato il cassero, la struttura in legno che sorregge la pila, l'area non è stata posta sotto sequestro.

All'interno del cantiere per il nuovo ponte di Genova è divampato un grosso incendio: a prendere fuoco è stato il materiale all'interno della pila 13 della nuova struttura. Le fiamme hanno avvolto l'intera pila, ma non si registrano feriti. Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco, che in breve hanno domato l'incendio. Il rogo sarebbe partito da un flessibile usato da un operaio, le cui scintille avrebbero raggiunto il polistirolo utilizzato per la costruzione e da questo si sono diffuse al "cassero", la struttura in legno che serve per dare la forma alle pile di calcestruzzo. Secondo quanto riferito dalla Struttura commissariale, i cinque operai presenti sulla pila al momento dell'incendio hanno immediatamente lasciato la postazione. Non è stato disposto il sequestro dell'area, pertanto, si legge nella nota della Struttura "i lavori potranno riprendere non appena finite le operazioni di pulizia della pila dalle parti ammalorate che saranno, laddove necessario, sostituite".






Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2019 alle 11:19 sul giornale del 02 gennaio 2020 - 732 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beBx