Stragi mafiose del 1993, Berlusconi indagato

Silvio Berlusconi 1' di lettura 25/09/2019 - Silvio Berlusconi è indagato per le stragi di mafia del 1993. Le indagini sono state avviate dalla procura di Firenze.

I legali di Marcello Dell'Utri, imputato in appello al processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, hanno depositato la certificazione da cui risulta che l'ex premier é iscritto nel registro degli indagati. Fatto questo che gli impedisce di essere testimone nel processo per la "Trattativa stato mafia", in quanto "indagato di reato connesso".

Da fonti della procura l'iscrizione sarebbe "un atto dovuto". I legali di Berlusconi si dicono tranquilli, certi che si andrà verso l'archiviazione.






Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2019 alle 19:50 sul giornale del 26 settembre 2019 - 727 letture

In questo articolo si parla di redazione, Silvio Berlusconi, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baZj