Crollo della palazzina all'Isola d'Elba, sale a tre il bilancio delle vittime

1' di lettura 24/07/2019 - Si aggrava il bilancio delle vittime dell'esplosione della palazzina all'Isola d'Elba a causa di una fuga di gas.

La vittima è un 76enne ricoverato in ospedale che nell'esplosione aveva riportato ustioni sul 90% del corpo. Grave anche la figlia 46% con ustioni sul 50% del corpo.

Meno gravi le condizioni della moglie, 75enne, sorella di un'altra delle vittime, il 68enne Silvano Pescatori, trovato senza vita sotto alle macerie dell'abitazione in cui era in vacanza.

Una tragedia per cui il sindaco ha proclamato due giorni di lutto cittadino.






Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2019 alle 12:17 sul giornale del 25 luglio 2019 - 556 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9ZI