David Sassoli è il nuovo presidente del Parlamento europeo

David Sassoli 1' di lettura 03/07/2019 - David Sassoli, ex giornalista del Tg1 e da 10 anni eurodeputato del Partito Democratico, è stato eletto presidente dell'Europarlamento.

Nella votazione di mercoledì mattina Sassoli ha ottenuto 345 voti, superando la quota necessaria di 334. L'esponente Pd è stato votato da una maggioranza composta da popolari, socialisti e liberali. Tra i partiti italiani solo il PD ha votato a favore di Sassoli.

L'elezione di un esponente del gruppo socialista faceva parte di un più ampio accordo sul rinnovo delle più alte cariche europee raggiunto lunedì dai 28 paesi membri dell'Unione Europea. Sassoli prende il posto di un altro italiano, il forzista Antonio Tajani, presidente dal gennaio 2017. Dovrebbe rimanere in carica per due anni e mezzo.

Ex giornalista, 63 anni, David Sassoli ha condotto per anni l'edizione delle 20 del Tg1, di cui è stato vicedirettore dal 2006 al 2009. È eurodeputato da dieci anni: aveva lasciato la Rai nel 2009 per candidarsi con il Pd di Veltroni. È stato poi rieletto nel 2014 e lo scorso maggio. È stato vicepresidente nella scorsa legislatura europea.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2019 alle 18:53 sul giornale del 04 luglio 2019 - 776 letture

In questo articolo si parla di politica, parlamento europeo, david sassoli, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9ge