Venezuela: revocata la presidenza del Parlamento per Guaidó

1' di lettura 29/03/2019 - Una decisione della magistratura venezuelana ha previsto la revoca dalla carica al presidente del parlamento, Juan Guaidò, per reati fiscali.

La Corte dei Conti ha decretato inoltre l'interdizione dai pubblici uffici pet 15 anni per l'autoproclamato presidente e leader dell'opposizione, che quindi non potrà presentare la propria candidatura in caso di elezioni anticipate.

Contestata la mancanza di dichiarazione dei suoi beni e di non poter giustificare i suoi viaggi all’estero.

"Si deve essere molto miserabili - è stato il primo commento di Guaidò - per chiamare in causa non so da dove un personaggio designato da un'istituzione che non esiste".






Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2019 alle 11:33 sul giornale del 30 marzo 2019 - 444 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Uc