Messina: 23enne trovata morta in casa, il fidanzato confessa

07/03/2019 - Dopo un lungo interrogatorio ha confessato l'omicidio della sua sua convivente Christian Iappolo, 26 anni di Messina.

La donna era stata trovata giovedì mattina dai familiari che hanno allertato il 118. La giovane 23 anni, aveva sul corpo e soprattutto sul volto, evidenti segni di violenza.

La polizia ha immediatamente rintracciato il fidanzato che posto sotto interrogatorio ha confessato. È accusato di omicidio, e si trova ora in Questura.






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2019 alle 16:35 sul giornale del 08 marzo 2019 - 788 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a44f