Modena, 35enne accoltella i genitori: entrambi gravi

24/02/2019 - I coniugi sono stati operati e sono in prognosi riservata. Anche la figlia è ricoverata, sotto choc e in stato di fermo.

È successo a Piumazzo, in provincia di Modena: una donna di 35 anni ha aggredito i suoi genitori di 79 e 77 anni presso la loro abitazione. La figlia avrebbe accoltellato entrambi i genitori all’interno della casa, ultimo piano di una palazzina in via Ciro Menotti, ma i coniugi sarebbero stati in grado di uscire dall’appartamento dopo l’aggressione, gridando e attirando così l’attenzione dei vicini. Questi ultimi avrebbero chiamato il 118 e i carabinieri, arrivati con più mezzi per prestare soccorso ai due feriti.

Attualmente sono tutti e tre ricoverati presso l’ospedale di Baggiovara: i due coniugi, dopo essere stati operati in seguito alle numerose coltellate, si trovano in terapia intensiva. La donna invece, sarebbe sotto choc e in stato di fermo.

Resta ancora da chiarire il movente del duplice tentato omicidio, ma da un primo esame, ci sarebbe un passato problematico della figlia, seguita dai servizi socio sanitari.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2019 alle 22:34 sul giornale del 25 febbraio 2019 - 888 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Maria Luigia Lapenna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4C2