Torino: morta Marisa Amato, rimasta paralizzata nel caos di piazza San Carlo

piazza San Carlo di Torino 1' di lettura 25/01/2019 - E' morta venerdì mattina a Torino Marisa Amato, 65 anni, una delle persone rimaste ferite durante il caos in piazza San Carlo del 3 giugno 2017, la sera della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid.

La donna è deceduta all'ospedale Cto dove era ricoverata da alcuni giorni nel reparto di terapia intensiva, per un'infezione che le aveva provocato gravi difficoltà respiratorie.

La notte del 3 giugno era stata travolta e calpestata dalla folla in preda al panico che fuggiva dalla piazza. Era rimasta paralizzata dal collo in giù, lei che non era lì per vedere la partita sui maxischermi: era solo andata in centro per fare una passeggiata con il marito.

Salgono così a due le vittime di piazza San Carlo, oltre ai 1200 e passa feriti: la prima fu Erika Pioletti, 38enne di Domodossola morta dopo alcuni giorni in ospedale.






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2019 alle 19:01 sul giornale del 26 gennaio 2019 - 558 letture

In questo articolo si parla di cronaca, torino, marco vitaloni, articolo, piazza san carlo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3DP