Regno Unito: uomo accoltella tre persone alla stazione di Manchester

polizia inglese 1' di lettura 01/01/2019 - La notte di Capodanno, poco prima delle 21, un uomo ha accoltellato gravemente tre persone a Manchester, in Inghilterra, all'interno della stazione ferroviaria Victoria.

L'aggressore, un uomo di 25 anni, è stato arrestato dalla polizia. I feriti sono un uomo e una donna di circa 50 anni e un agente della polizia ferroviaria britannica. Sono tutti ricoverati in gravi condizioni in ospedale ma non sono in pericolo di vita.

La polizia sta trattando il caso come un atto di terrorismo. Si tratterebbe di una azione isolata: secondo gli investigatori l'assalitore non ha complici.

L’accoltellamento ha subito riportato alla memoria l’attentato terroristico del 22 maggio 2017 compiuto durante il concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena, vicina alla stazione Victoria.






Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2019 alle 16:31 sul giornale del 02 gennaio 2019 - 496 letture

In questo articolo si parla di cronaca, accoltellamento, regno unito, marco vitaloni, articolo, manchester

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Vx