Rieti: esplode autocisterna sulla Salaria, 2 morti e 17 feriti

05/12/2018 - Almeno due persone, tra cui un vigile del fuoco, sono morte in una esplosione avvenuta mercoledì pomeriggio in un distributore di benzina sulla via Salaria nei pressi di Borgo Quinzio, nel territorio comunale di Fara in Sabina, in provincia di Rieti.

Per cause ancora da accertare è esplosa un'autocisterna che stava scaricando del carburante. Dopo il primo incendio c'è stata una seconda esplosione che ha coinvolto i vigili del fuoco e il personale del 118 intervenuti nell'area di servizio.

Le vittime sono due, un vigile del fuoco e un civile. I feriti sono 17, di cui tre in gravi condizioni. Sono stati trasportati in vari ospedali di Roma, a Rieti e a Monterotondo.

La Salaria è stata temporaneamente bloccata in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio e Borgo Santa Maria.





Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2018 alle 18:16 sul giornale del 06 dicembre 2018 - 575 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, rieti, marco vitaloni, distributore di benzina, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a18H