Cina: esplosione in impianto chimico a Zhangjiakou, almeno 22 morti

28/11/2018 - Sono almeno 22 le vittime dell'esplosione avvenuta in un impianto chimico a Zhangjiakou, nella provincia settentrionale dello Hebei in Cina. Altrettante le persone rimaste ferite.

Sarebbe stata un'autocisterna che trasportava agenti chimici pericolosi ad esplodere all'ingresso dell'impianto chimico, coinvolgendo altri 38 camion e 12 auto. Le fiamme sono state domate dai pompieri che stanno ora cercando possibili sopravvissuti all'esplosione.

Da chiarire la causa che ha scetenato l'inferno nell'impianto chimico. La città di Zhangjiakou é quella che ospiterà le Olimpiadi invernali 2022.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2018 alle 11:39 sul giornale del 29 novembre 2018 - 395 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1QV