Senigallia: schianto fatale lungo la statale, muore un uomo di 76 anni al Ciarnin

15/11/2018 - Uno scontro mortale quello che si è verificato lungo la statale sud, all'altezza del Ciarnin. Intorno alle 16,30, per cause che sono ancora in fase di accertamento, un'auto e un camion si sono scontrati frontalmente.

Nel violento impatto a perdere la vita praticamente sul colpo è stato un uomo di 76 anni che era alla guida dell'auto, una Mercedes. Si tratta di Giancarlo Guercio, originario di Polverigi ma residente a Falconara. Sotto shock ma illeso invece l'autista del camion. L'impatto è avvenuto intorno alle 16,30 poco dopo la rotatoria di innesto alla complanare. Secondo una prima ricostruzione, all'origine del tragico schianto ci sarebbe l'invasione dell'opposta corsia di marcia da parte della Mercedes che procedeva da sud verso Senigallia.

Gli inquirenti ipotizzano che l'anziano sia stato colpito da un malore dato il brusco e repentimo sbandamento, come raccontato dai testimoni. Sul posto sono subito arrivati i soccorsi, con il 118, Vigili del Fuoco, la Polizia Stradale di Jesi e i Carabinieri. La statale è stata chiusa temporaneamente per poi riaprire prima a senso unico e dopo qualche ora regolarmente. Purtroppo per l'anziano non c'è stato nulla da fare.







Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2018 alle 18:28 sul giornale del 16 novembre 2018 - 1960 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1qs