Spagna: evacuate le stazioni di Barcellona e Madrid per una fibbia a forma di bomba

07/11/2018 - Mercoledì mattina la polizia spagnola ha evacuato le principali stazioni ferroviarie di Madrid e Barcellona a causa di un falso allarme: durante un controllo bagagli una fibbia di una cintura a forma di granata è stata scambiata per un vero ordigno esplosivo.

L'allarme è stato lanciato alle 8 dalla sicurezza della stazione Sants di Barcellona. La fibbia era nella valigia di una donna che ha poi preso un treno per Madrid.

L'allarme ha portato anche all'evacuazione della stazione Atocha di Madrid, dove sono state localizzate la donna e la sua valigia contenente la fibbia. La circolazione dei treni è ripresa dopo le 9.

La società che gestisce la rete ferroviaria ha annunciato l'avvio di un'inchiesta sull'incidente: non è chiaro perchè la sicurezza della stazione catalana abbia permesso che la valigia sospetta venisse caricata sul treno.

La stazione di Atocha fu il teatro di un sanguinoso attentato terroristico compiuto nel marzo 2004 dagli estremisti islamici di al Qaida che causò la morte di 193 persone.





Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2018 alle 17:50 sul giornale del 08 novembre 2018 - 597 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stazione ferroviaria, spagna, madrid, allarme bomba, Barcellona, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1ak