Fatturazione elettronica: i software per commercialisti

30/10/2018 - L’introduzione della fatturazione elettronica è un’opportunità di cambiamento e di semplificazione anche per i commercialisti. Grazie ai software commercialisti per la fatturazione infatti, questi professionisti possono avere sotto controllo diretto tutte le operazioni dei propri clienti, nel momento stesso in cui si verificano. Il risultato è una gestione rapida ed efficace, senza possibilità di errori.

Cosa sono i software per commercialisti

I commercialisti si occupano di gestire i rapporti tra i propri clienti e la Pubblica Amministrazione, per quanto riguarda la tassazione di ogni genere. Già oggi la stragrande maggioranza dei commercialisti utilizza appositi software per espletare le proprie funzioni, in modo da farlo più rapidamente e senza possibilità di errore. Con l’applicazione delle regolamentazioni che riguardano la fatturazione elettronica si stanno diffondendo sempre più software per commercialisti che, oltre ad essere utili per svolgere i compiti quotidiani, consentono anche di gestire la fatturazione elettronica per i propri clienti. Quindi questi software oltre a gestire la fatturazione elettronica interna all’attività del libero professionista, consentono di gestire questo tipo di problematica anche per i clienti. Ciò permette al commercialista di evitare ai propri clienti di modificare la loro gestione interna, o di acquistare software dedicati alla fatturazione elettronica. Della compilazione, dell’invio e della conservazione delle fatture di ogni singolo cliente oggi ci può pensare completamente il commercialista.

Semplificare la vita ai propri clienti

Stiamo quindi parlando di programmi di semplice utilizzo che permettono al commercialista di offrire ai propri clienti un servizio completo, che esaurisce completamente tutti gli adempimenti che riguardano la gestione della fatturazione elettronica. Questo tipo di servizio, grazie ai software dedicati, si può proporre alle aziende piccole, ma anche alle medie imprese, garantendo un’estrema rapidità e una grande semplicità, completamente scevra da errori. Ogni singolo cliente quindi non dovrà preoccuparsi dei nuovi software per la fatturazione, perché sarà il commercialista ad occuparsi di tutte le nuove incombenze derivate dall’introduzione del nuovo metodo di fatturazione. Ogni fattura sarà compilata in formato XML e inviata direttamente al corretto destinatario. Il commercialista si occuperà anche della conservazione e della gestione dello stato di avanzamento della fattura stessa, indicando al cliente la situazione corrente.

Risparmiare sulle fatture

Utilizzare la fatturazione elettronica consente a chiunque di risparmiare sulla produzione di questi documenti, compito che per altro rappresenta un’ampia fetta del lavoro quotidiano di alcuni addetti alla contabilità. Grazie ai software commercialisti, che implementano la fatturazione elettronica, il risparmio aumenta ulteriormente. Anche perché questi programmi evitano a molti di acquistare software dedicati al nuovo metodo di fatturazione, così come l’addestramento del personale preposto. Oltre a questo, l’introduzione di questo tipo di software consente anche al commercialista di ridurre le sue spese lavorative. Questo perché tutte le fatture prodotte dai singoli clienti sono già in suo possesso, pronte per la predisposizione della dichiarazione dei redditi, e per i vari calcoli della tassazione corrispondente. Possiamo quindi dichiarare la fine delle lunghe telefonate ai clienti per richiedere la consegna delle fatture prodotte. Questo nuovo metodo pone anche un termine agli eventuali disguidi dell’ultimo minuto, spesso frequenti nel rapporto con alcune aziende.





Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2018 alle 16:05 sul giornale del 30 ottobre 2018 - 1736 letture

In questo articolo si parla di redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZUX