Germania: la caccia allo straniero dell'estrema destra, due giorni di scontri in strada

Chemnitz 28/08/2018 - Due giorni di violente manifestazioni a Chemnitz, in Sassonia, nella Germania orientale: domenica e lunedì oltre un migliaio di manifestanti dell'estrema destra tedesca ha attaccato cittadini stranieri e si è scontrato con i contro-manifestanti antifascisti.

Le proteste sono iniziate domenica sera dopo che era circolata la notizia della morte di un 35enne tedesco, che sarebbe stato accoltellato a morte dopo una lite in un locale da un siriano e un iracheno, entrambi arrestati.

Diversi gruppi di estremisti di destra e neonazisti, circa un migliaio di persone, si sono radunati nel centro della città scandendo slogan contro i migranti. Poco dopo hanno iniziato a dare la caccia a persone che ritenevano straniere, giornalisti e semplici passanti. Almeno tre persone, un cittadino siriano, un bulgano e un afghano, sono state ferite, nessuno in modo grave.

Martedì pomeriggio una nuova manifestazione per le vie del centro: gli estremisti di destra si sono scontrati con un migliaio di antifascisti che avevano organizzato una contro-manifestazione. Ore di scontri in strada con lanci di pietre, bottiglie e petardi. La polizia è intervenuta riuscendo a fatica a tenere separati i due gruppi. 18 persone sono rimaste ferite. Alcuni manifestanti, almeno dieci, hanno fatto il saluto nazista, proibito dalla legge tedesca.

La polizia ha ammesso di non essere stata preparata a suffcienza per gli scontri di martedì e di aver sottostimato il numero dei partecipanti alle manifestazioni. La cancelliera Angela Merkel ha duramente criticato le violenze: "quello che abbiamo visto, il dare la caccia agli altri, le manifestazioni violente, l'odio nelle strade, non hanno posto nella nostra democrazia costituzionale". Il ministro dell'Interno Horst Seehofer non ha finora rilasciato dichiarazioni sugli eventi degli ultimi due giorni.





Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2018 alle 17:29 sul giornale del 29 agosto 2018 - 991 letture

In questo articolo si parla di cronaca, manifestazione, migranti, germania, scontri, marco vitaloni, estrema destra, articolo, Chemnitz

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXQE