Florida: spara durante torneo di videogame, 3 morti

27/08/2018 - Era appena stato eliminato al torneo di videogame di "Madden 19" a Jacksonville, in Florida, quando ha estratto una pistola e ha sparato uccidendo due persone, poi si è tolto la vita.

Si trattava di un torneo sul videogioco dedicato al football NFL, in corso al Jacksonville Landing nel centro della città, lungo il fiume St. Johns, una zona piena di locali, frequentata da centinaia di persone. In uno di questi locali si stava disputando la gara, ma quando il giovane è stato eliminato sembra sia esplosa la sua rabbia.

L'aggressore è David Ketz, 24enne di Baltimora, in Maryland. Undici le persone rimaste ferite di cui nove trasferite nei vicini ospedali.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2018 alle 09:39 sul giornale del 28 agosto 2018 - 440 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXNf