Inghilterra: neonati morti in ospedale, arrestata un'infermiera

Nascita 03/07/2018 - Sono ben otto le misteriose morti di neonati nell'ospedale di Chester tra marzo del 2015 e giugno del 2016. Dopo un'indagine, durata oltre un anno, la polizia è riuscita a risalire al responsabile, un'infermiera.

La donna, di cui non sono state rese note le generalità, avrebbe ucciso 8 bambini e tentato altri 6 omicidi. La polizia ha avviato un'indagine sulla morte di 17 bambini e su 15 "collassi non mortali" avvenuti in quella unità neonatale.

Le indagini sono però ancora in corso. La polizia ha iniziato ad indagare dopo che un rapporto del Royal College of Pediatrics and Child Health (RCPCH) non è riuscito a trovare una ragione per l’aumento delle morti infantili da giugno 2015 a giugno 2016.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2018 alle 15:13 sul giornale del 04 luglio 2018 - 1047 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWeI