Stati Uniti: New York ha fatto causa alla Trump Foundation

14/06/2018 - La procura di New York ha fatto causa al presidente statunitense Donald Trump, ai suoi tre figli Donald Jr, Eric e Ivanka e alla Trump Foundation, l'ente benefico di famiglia.

L'avvio dell'azione legale è stato annunciato giovedì dal procuratore generale Barbara Underwood. La famiglia Trump è accusata di aver violato le leggi sugli enti di beneficenza, usando ripetutamente i soldi della fondazione, frutto delle donazioni di privati, per cause diverse dalla beneficenza.

Il presidente statunitense e i suoi figli, che hanno gestito la fondazione insieme a lui, avrebbero usato i fondi della Trump Foundation per spese private, come pagare i patteggiamenti in casi giudiziari che riguardavano le società della famiglia Trump, l'acquisto di un quadro per uno dei golf club di Trump e organizzare eventi per la campagna elettorale 2016.

La procura di New York ha chiesto la chiusura della fondazione e una multa da 2,8 milioni di euro. La fondazione Trump ha negato le accuse, definendole di natura politica.

L'azione legale è arrivata al termine di due anni di indagini, avviate in seguito a un'inchiesta giornalistica del Washington Post, vincitrice del premio Pulitzer.





Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2018 alle 18:13 sul giornale del 15 giugno 2018 - 1391 letture

In questo articolo si parla di cronaca, new york, marco vitaloni, articolo, Donald Trump, fondazione trump

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVCc